Visualizzazioni totali

lunedì 4 aprile 2011

Spunta il sole e il pubblico diserta i cinema..ma non mancano ottime sorprese

Cifre estive per il box office di questo weekend derivate da temperature decisamente torride che hanno allontanato il pubblico delle sale, registrando un autentico record negativo di presenze, con numeri da bassissima stagione.
Così le new entry più importanti devono accontentarsi di circa la metà di quanto era atteso, ovvero 400.000 miseri euro. Nessuno mi può giudicare si conferma un altro caso cinematografico italiano dell'anno, staccandosi di netto da tutte le new entry e puntando ora ai 10 milioni.

Il resto della parte alta della classifica conferma le mie aspettative: con Boris superato (seppur di poco) da Hop e Mia moglie per finta che si posiziona al numero 2 con un centinaio di sale in meno.

Buona la tenuta di Amici, amanti e... al 5° posto che però a causa dell'andamento generale si accontenta di1,5 milioni di entrate. Senza queste temperature avrebbe fatto di sicuro meglio.

Kick-ass entra al 6 come previsto, mentre necessita un applauso e un inchino (al pubblico) il 7° clamoroso posto di La fine è il mio inizio, coproduzione italo-tedesca con Bruno Ganz e Elio Germano che nonostante le circa 60 copie a disposizione supera una decina di film con a disposizione più del doppio degli schermi. Purtroppo questo non corrisponde a un grande incasso: nemmeno 190.000 euro, cifra davvero irrisoria per un film da Top10.

Anche il ritorno di John Carpenter, The Ward, realizza una buona media per sala ed entra in Top10.

Parliamo ora delle tanto odiate pellicole di Neri Parenti e Vanzina: i primi chiudono la Top10  e a questo punto si può affermare con sicurezza e anzi gridare a squarciagola a tutti quei media che proteggono la Filmauro che la tanto pubblicizzata operazione non porterà nelle tasche di De Laurentiis nemmeno 4 milioni di euro contro i 15 spesi! Praticamente una catastrofe, tanto gradita quanto necessaria.

A testa bassa, bassissima anche i Vanzina che devono rivedere un po' i loro metodi: il tanto pubblicizzato (da mesi) Sotto il vestito niente, è stato in Top20 una sola settimana: questo weekend infatti, nonostante le oltre 120 sale a disposizione è sparito dai primi 20, incassando così in totale nemmeno 300.000 euro! Una vera ecatombe. Sono proprio curioso di sapere come tratteranno la notizia i media.

I film d'essai mantengono la tenuta della settimana scorsa (Non lasciarmi, Silvio Forever, I ragazzi stanno bene). Da segnalare i due film più discussi della stagione: Il Discorso del Re si conferma alla tredicesima posizione (anche negli USA), superando abbondantemente gli 8 milioni, mentre il Cigno Nero si ferma alla posizione 20 e probabilmente finirà la sua corsa senza aver raggiunto i 6 milioni.

1 commento:

  1. Buongiorno,
    Ti contatto tramite commento perché non ho trovato nessun altro modo per farlo.
    Vorrei farti conoscere il servizio Paperblog, http://it.paperblog.com che ha la missione di individuare e valorizzare i migliori blog della rete. I tuoi articoli mi sembrano adatti a figurare tra le pagine del nostro magazine e mi piacerebbe che tu entrassi a far parte dei nostri autori.

    Sperando di averti incuriosito, ti invito a contattarmi per ulteriori chiarimenti,

    Silvia

    silvia [at] paperblog.com
    Responsabile Comunicazione Paperblog Italia
    http://it.paperblog.com

    RispondiElimina