Visualizzazioni totali

lunedì 11 febbraio 2013

Il lato positivo, la commedia agrodolce che ha incantato la critica



IL LATO POSITIVO
(SILVER LINING PLAYING)
di David O. Russel
Usa, 2012
con Bradley Cooper, Jennifer Lawrence, Robert De Niro, Jackie Weaver, Chris Tucker, Julia Stiles
USCITA ITALIANA: 7 MARZO
Se ti piace guarda anche: Rachel sta per sposarsi, Pieces of April, La mia vita a Garden State,

TRAMA

Pat esce da un ospedale psichiatrico dove è stato in cura otto mesi per disturbo bipolare ed è accolto dai genitori. L’unico scopo della sua vita è riconquistare la moglie Nikki, un’impresa in cui lo aiuterà la giovane vedova Tiffany, non meno problematica di lui.

RECENSIONE

L’adattamento del romanzo di Matthew Quick L’orlo argenteo delle nuvole è la classica pellicola indie americana da festival: toni agrodolci, periferia americana, personaggi sopra le righe, dramma scatenante, colonna sonora carina..

Presentata a Toronto, questa pellicola di David O. Russel sta conquistando tutti ricevendo nomination a ogni premiazione che si rispetti, con Jennifer Lawrence già vincitrice di due riconoscimenti grazie alla sua brillante interpretazione di ragazza “scoppiata”. Al suo fianco un tris di attori tutti nominati all’Oscar: Bradley Cooper alle prese con un ruolo maturo e la coppia di genitori interpretati da Jackie Weaver e Robert de Niro che è nominato all’Oscar a ventun anni da Cape Fear- Promontorio della paura.

Personaggi ben descritti, una raffica di dialoghi, spesso urlati, montaggio impeccabile: una commedia romantica molto anticonvenzionale che si fa amare col passare dei minuti, come i propri scombinati personaggi.

VOTO: 7,5

13 commenti:

  1. Film molto piacevole e ben diretto, con un cast in gran forma.
    Una sorpresa.

    RispondiElimina
  2. stu-pen-do!
    e jennifer lawrence grandiosa

    RispondiElimina
  3. Un film molto bello non sempre diretto bene, però. La Lawrence è stupenda, bravo Cooper e finalmente un De Niro non svogliato, però la sua nomination resta esagerata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che le nomination a De Niro e alla Weaver sono decisamente esagerate. Poi avrei anche da ridere sul film, bellino ma forse è eccessivo nominarlo come miglior film dell'anno.

      Elimina
  4. Ne parlano tutti bene (mi pare di capire che l'abbiano visto tutti ancor prima dell'uscita italiana) quindi l'attesa da parte mia sale..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è un film che mette d'accordo critica e pubblico.

      Elimina
  5. Risposte
    1. Sono sicuro che la tua attesa sarà ben ripagata:-)

      Elimina
  6. Molto fresco e caruccio (: Jennifer Lawrence è sempre più wow mentre la sorpresa per me è stata Bradley Cooper! Cioè, se la gioca davvero con gli altri nominati all'Oscar! Nonostante mi piaccia molto la voce di Christian Iansante però questa volta non lo si può apprezzare del tutto senza la voce originale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho visto in versione originale quindi non so dirti, ma solitamente il doppiaggio italiano è pessimo (vedi Lincoln!)

      Elimina